About

 

BRAND INDENTITY

Il marchio Don the Fuller significa letteralmente "signore dei lavaggi", poichè l'aspetto del jeans è caratterizzato:

  • dalla ricerca dei tessuti e delle materie prime di alta gamma

  • nella rara capacità di produrre lavaggi ricercati ed in linea con quelli che sono itrend più aggiornati.

Il pallino posizionato sul retro della tasca destra del jeans è la caratteristica unica del marchio Don the Fuller.

Analisi del marchio:

  • Il prefisso "Don", in italiano, viene usato per appellare i preti diocesani della Chiesa Cattolica, e ricorda molti personaggi della letteratura italiana, come Don Abbondio e Don Rodrigo (Promessi Sposi), ma anche personaggi politici e mafiosi come Don Camillo e Don Vito Corleone (Il Padrino). "Don" esprime rispetto verso chi lo riceve;  è anche l'abbreviazione della parola "donno" utilizzata ai tempi di Dante Alighieri che significa "dominus" (signore, pardone).  Il termine veniva anche utilizzato in passato per indicare i nobili del patriziato milanese e napoletano, principi, duchi, marchesi, ecclesiastici e religiosi.

  • Il temine "Fuller", in inglese, significa "lavandaio", cioè colui che attravarso il lavaggio tinge i jeans.

Don the Fuller rappresenta un prodotto Made in Italy di  eccellente  qualità, creato nel rispetto, sia dell'ambiente, sia  delle persone che lavorano per realizzarlo.