La Costruzione del capo


La costruzione del capo è affidata alle sapienti mani di artigiani italiani che, con la loro maestria, hanno fatto grande la moda nel mondo.

Alcuni dei capi Don the Fuller hanno infatti dettagli tipicamente sartoriali.

Ogni minimo dettaglio del pantalone è quindi valorizzato, come ad esempio il doppio taschino per le monete all’interno della tasca anteriore destra, ovvero i nastrini a copertura delle cuciture interne della bottoniera.

In ogni capo viene scritto a mano il modello in una specifica etichetta posta internamente nella fodera tasca